top of page

Ciao pioggia



Tornò a casa

Un oceano di emozioni

Travolgenti, potenti

Una nuova vita tra le braccia

Paura di perdere quella felicità

Come pioggia ad un concerto.

E ancora loro, le emozioni

Il corpo dolorante

La stanchezza

Il latte

I chili di troppo

Tutto sembrava così distante

Confuso, anche se magico

Sapeva che doveva ritrovarsi

Sapeva che quella tempesta emotiva

Era solo di passaggio

Sapeva che tutto era normale

E così un bel giorno si ritrovò

E...

Se solo avesse pensato ad oggi

Al suo corpo ritrovato

Al suo equilibrio

Se solo si nascesse due volte

Non sarebbe la vita!

Perché anche durante la tempesta

Sapeva che il sole era lì

Quella creatura era il suo sole

E oggi lo sa

Sa che è normale

Sa che ora si riconosce nel suo corpo

Sa che nonostante l'immensa gioia

Bisogna ritrovarsi

Riscoprirsi

Perché si...

Oltre ad una piccola vita

Nasce anche una mamma

E anche se in pochi l'hanno riparata dalla tempesta

Ascoltata

Capita

Coccolata

Aiutata

Sono proprio quei pochi a fare la differenza.

Oggi sa

Di essere grata

Di essere umana

Di avercela fatta

Ieri, oggi è domani.

Lei era lì

Si guardò allo specchio

Senza giudizio

Sapeva di aver sofferto

Di aver lottato

Di essersi sentita sola

Per avere quell'amore

Che può far paura

Per avere quel cuoricino sul petto

Quelle manine sul cuore

Sapeva di aver vinto

Adesso aveva un concerto nel cuore

E non temeva più la pioggia!



A me stessa, a tutte le donne, siamo nate per farcela! Siamo nate per essere felici!

Clara Oliveri 06/08/23








Comments


bottom of page